SALUTO DELLA DIRIGENTE SCOLASTICA GIUSEPPINA AGOSTINO

da | Ago 21, 2022

Carissime e carissimi

Il 31 agosto il mio incarico all’Istituto Pietro Vanni terminerà; andrò a dirigere l’IC L. Settembrini a Roma.

Con grande affetto saluto, innanzitutto, voi, bambini e ragazzi che in questi tre anni avete dato senso e pienezza al mio lavoro rendendolo bello anche nei momenti difficili che abbiamo attraversato. Farvi stare bene a scuola e in un ambiente curato è sempre stata la mia priorità.

Vi auguro di coltivare le vostre passioni e di realizzare i vostri sogni.

Sono stati anni indimenticabili, intensi e complessi anche a causa della pandemia: evento straordinario che ha visto la scuola riorganizzarsi, reinventarsi, attivare la DAD, instaurare nuove modalità di comunicazione e di riunioni. In un momento davvero delicato abbiamo saputo tradurre in opportunità le difficoltà causate dall’emergenza sanitaria. Infatti, in questi tre anni, INSIEME, abbiamo realizzato tanto: dalla riqualificazione degli spazi, con il rinnovamento e potenziamento della dotazione tecnologica, ad una rinnovata offerta formativa. L’autenticità della visione inclusiva della nostra comunità scolastica ha permesso la realizzazione di molteplici attività formative volte al benessere di tutti gli alunni, senza lasciare indietro nessuno.

Sento di aver dato tanto a questa scuola e di aver ricevuto altrettanto: perciò lascio con dispiacere tutti voi ma porto con me l’orgoglio e la consapevolezza di aver costruito delle solide relazioni umane oltre che professionali.

Ringrazio le famiglie con cui ho instaurato da subito un dialogo costruttivo ed aperto per la realizzazione di quel fondamentale patto di corresponsabilità educativa che è alla base della crescita dei nostri alunni.

Ringrazio la Presidente del Consiglio d’Istituto ed i consiglieri per l’ottimo lavoro svolto sempre in piena sintonia e serenità e per la completa fiducia ricevuta.

Ringrazio i docenti per la costante collaborazione e per aver saputo coltivare il legame educativo ed affettivo con i bambini e con i ragazzi, soprattutto durante la pandemia, mettendo in campo professionalità ed umanità. Esprimo un sincero apprezzamento al collegio docenti che ha sempre sostenuto ed accolto con entusiasmo ogni proposta volta a miglioramento dell’Istituto.

Ringrazio i docenti che hanno ricoperto le funzioni strumentali, i referenti di progetti, coloro che hanno lavorato nelle commissioni e, non ultimi, i coordinatori di classe per l’impegno profuso, in modo particolare nella gestione del rapporto con i genitori.

Ringrazio la segreteria il cui apporto al funzionamento della scuola è stato fondamentale ed i collaboratori scolastici, riferimento importante per docenti, alunni e genitori.

Ringrazio ancora una volta Ada Bellettini, persona speciale e disponibile, che è stata per due anni Dsga reggente del nostro Istituto e con la quale abbiamo risolto molte criticità.

Ringrazio Paola Guerrini per il suo attaccamento all’Istituzione scolastica, per la passione, la determinazione, la competenza, la dedizione con cui ha affrontato il suo incarico di Direttrice dei Servizi generali e amministrativi e che finalmente potrà dare una meritata stabilità alla segreteria.

Ringrazio la collega Stefania Geremicca e gli uffici di segreteria guidati da Miriam Maroncelli per il gemellaggio naturale e la generosa collaborazione che l’Istituto Canevari ha sempre dato alla nostra scuola.

Inoltre, un saluto ed un senso di gratitudine li rivolgo alle istituzioni presenti nel territorio che hanno affiancato la nostra scuola con disponibilità e competenza in questi anni complessi: l’amministrazione comunale di Viterbo uscente e la nuova sindaca Chiara Frontini, la ASL, il gruppo di neuropsichiatria infantile della Cittadella della salute, il Comando provinciale dei Carabinieri e la Questura di Viterbo, il Comando dei Vigili del Fuoco, l’Ufficio scolastico provinciale diretto dal dott. Daniele Peroni, attraverso il supporto costante della dott.ssa Annamaria Volpi, prezioso punto di riferimento, e di tutti i funzionari.

A questo punto il saluto più difficile: il sentimento di gratitudine più profondo lo rivolgo ai miei stretti collaboratori, alla vice Presidenza, alle responsabili dei plessi.

Non ho bisogno di fare i nomi.

Grazie per l’impegno e la collaborazione che non sono mai mancati, in ogni istante, SEMPRE. Grazie del cuore che avete messo in ogni vostra azione; grazie di aver pensato sempre ai nostri alunni, soprattutto ai più fragili; grazie del vostro affetto, un vero privilegio per me; grazie di avermi chiesto di restare anche solo con lo sguardo (nel rispetto della mia scelta, che avete compreso); grazie della vostra commozione; grazie di avermi fatto emozionare; ci siamo conquistate… giorno dopo giorno….

Il nostro non è stato un semplice rapporto professionale ma si è trasformato in legame speciale e forte, che queste poche parole non possono certo raccontare, e che conserverò dentro di me. È proprio questo legame ad aver reso ancor più piacevole la mia permanenza nella nostra scuola e nella bellissima città di Viterbo.

Mi mancherete tanto.

Saint-Exupéry scriveva che è il tempo dedicato a coltivare la vostra rosa che la rende unica tra le tante. Ecco, la nostra scuola sarà sempre speciale per me proprio per la quotidiana cura che le ho dedicato; l’Istituto Pietro Vanni resterà la prima scuola che ho diretto, in cui talvolta è stato necessario cambiare strada per raggiungere la meta ma dal quale ho ricevuto enormi soddisfazioni e che mi ha anche permesso di crescere.

Lascio, dunque, una scuola in ottima salute, con un significativo incremento di classi e con l’attivazione del tempo pieno, per la prima volta, alla scuola primaria, il mio orgoglio.

A voi bambini e ragazzi, infine, faccio un caro augurio…utilizzando le parole del nostro amato Gabriele… “da grandi siate felici”.

 Grazie di tutto e vi auguro buon lavoro per il prossimo anno scolastico con la certezza che saprete portare avanti le attività avviate e tenere alto il nome del nostro Istituto.

La vostra Dirigente Giuseppina Agostino 

 

Istituto Comprensivo Statale "Pietro Vanni"

 

Ufficio Relazioni con il Pubblico

Via Carlo Cattaneo, 9  - 01100 VITERBO             Tel.: +39 0761 304871                         mail:vtic83200d@istruzione.it                      PEC:vtic83200d@pec.istruzione.it
Codice meccanografico: VTIC83200D
Codice fiscale: 80019430562
Fatturazione elettronica: UF5G8P

 

© 2018 Argo Software - Portale realizzato con la piattaforma Argo Web - Template Italia configurato sul tema accessibile EduTheme V.2.0.0